Biografía

La duda es parte de nuestro viaje”

(Anónimo)

facebook

Luis Rivero. Nació en Gran Canaria. Es Licenciado en Derecho por la Universidad de La Laguna, Master en Derecho de la Unión Europea por la Universidad Carlos III y exabogado. Tras un breve paso por las docencia universitaria, trabajó como abogado en la Administración Pública y en el ejercicio privado durante veinte años. Posteriormente, abandonó la profesión de jurista para dedicarse al estudio e investigación independiente y a la creación literaria. Es narrador, traductor y articulista de opinión. En la actualidad es colaborador habitual del suplemento de Cultura del periódico La Provincia-Diario de Las Palmas. Ha publicado, entre otros títulos: La campana de cristal (Idea/Aguere, 2012); Vocabulario satírico de español urgente (Idea, 2014); Vivir del cuento (Mercurio, 2015); El letargo (Mercurio, 2015) e Historias sefardíes (Mercurio, 2017). Entre sus traducciones más destacadas: La Bibbia non è un libro sacro di Mauro Biglino (Uno Editori); Il Potere del Cervello Quantico di I. Pentimalli-J.L.Marshall (Uno Editori); Smettila di reprimere tuo figlio di R. Cavallo-A. Panarese (Uno Editori); o The Miracle  di Joe Vitale (Uno Editori).

Biografia in italiano: 

Luis Rivero è nato a Gran Canaria (Isole Canarie). Laureato in Giurisprudenza presso l’Università La Laguna (Tenerife) ottiene un Master in Diritto dell’Unione Europea presso l’ Università Carlos III di Madrid.

All’inizio della sua carriera di giurista, si dedica per un breve periodo all’insegnamento universitario e dopo l’iscrizione all’Ordine degli Avvocati, svolge la propria professione privatamente e nella pubblica amministrazione.

Nel 2008 decide di dare una svolta alla sua vita e abbandona una brillante carriera di avvocato per condurre studi e ricerche indipendenti e dedicarsi alla creazione letteraria.

Nei suoi racconti e romanzi, Luis Rivero coniuga un “universo insulare” e un mondo rurale (forse quelli della sua infanzia nelle Canarie…) in transizione verso la ‘modernità’ o la scomparsa –ricreati occasionalmente nelle espressioni dialettali– con un cosmopolitismo contemporaneo proprio di chi ha viaggiato e conosciuto il mondo: il risultato è una miscela di giocosità, erotismo, ironia e sarcasmo che scaturiscono improvvisamente nello scorrere della narrazione, in uno scenario quasi drammatico.

Attualmente Rivero vive tra Italia e Gran Canaria e lavora come editorialista freelancer per alcuni quotidiani spagnoli e italiani, e come traduttore d’italiano.

Tra le sue pubblicazioni come autore:

Historias sefardíes (Mercurio, 2017), racconti

El letargo (Mercurio, 2015), romanzo

Vivir del cuento (Mercurio, 2015), racconti

Vocabulario satírico de español urgente (Idea, 2015), saggio satirico; La campana de cristal (Idea Aguere, 2012), racconti.

Tra le sue traduzione allo spagnolo:

La Bibbia non è un libro sacro di Mauro Biglino (Uno Editori); Il Potere del Cervello Quantico di I. Pentimalli-J.L.Marshall (Uno Editori); Smettila di reprimere tuo figlio di R. Cavallo-A. Panarese (Uno Editori); o The Miracle  di Joe Vitale (Uno Editori).